23 marzo 2020

La psicoterapia rende anti fragili

Cosa significa che la psicoterapia rende anti-fragili? Questo è un concetto nuovo introdotto da Nassim Nicholas Taleb per spiegare l’opposto di “fragilità”, che non è esattamente la “robustezza” ma è la capacità di trarre beneficio dagli stress a cui si è sottoposti. Il concetto di fragilità è abbastanza semplice, è un sistema che sottoposto a diverse fonti di stress ne esce [...]
19 marzo 2020

Psicoterapia: l’evoluzione del sintomo

Come evolve il sintomo durante la terapia? Quando si contatta uno psicologo generalmente lo si fa nell'ottica di migliorare o guarire un sintomo. Il sintomo tuttavia non si muove mai nella modalità con cui il paziente si aspettava e talvolta neanche nella modalità in cui il terapeuta si aspetta. C’è chi si aspetta che il sintomo scompaia dopo breve tempo, chi [...]
17 marzo 2020

Psicoterapia: migliorare o guarire?

Migliorare e guarire sono due concetti molto diversi nel linguaggio comune, tuttavia in terapia vengono spesso confusi. Ci sono pazienti che chiamano, per esempio per attacchi di panico, e dicono di aver sofferto in passato di forte ansia, palpitazioni, tachicardia. Affermano di aver svolto una terapia e di essere guariti ma di aver smesso per esempio di guidare, di frequentare [...]
13 marzo 2020

Psicoterapia: cosa permette alla persona di aprirsi nei primi colloqui

Quali sono gli elementi della psicoterapia che permettono alla persona di aprirsi e di farsi conoscere soprattutto nei primissimi colloqui? Dal mio punto di vista sono 3 e sono abbastanza semplici se presi singolarmente ma diventano estremamente potenti se combinati tra loro. Il primo è il più semplice in assoluto ed è legato al fatto che il professionista che si [...]
11 marzo 2020

Perchè lo psicoterapeuta non da consigli

Come funziona il lavoro in psicoterapia e perché il terapeuta non si mette a dare dei consigli? Non lo fa perché sarebbe un grossissimo errore soprattutto nella misura in cui si assume una responsabilità che non è la propria. Il terapeuta infatti deve lasciare libera la persona, il paziente, di trovare il proprio equilibrio, la propria verità e realtà nonché [...]
09 marzo 2020

Confessare un tradimento: motivazioni alla base

Quali sono le principali motivazioni alla base di un tradimento? Riguardo questo argomento ci sono numerose correnti di pensiero: chi sostiene che confessare sia l’unica possibilità. Chi ritiene invece che un tradimento non debba mai essere confessato e chi invece sostiene diversamente che il vero tradimento è l’atto stesso del confessare poiché gesto aggressivo nei confronti del tradito. Aldilà delle differenti [...]
06 marzo 2020

Pregiudizi sulla psicoterapia: debolezza e delega

Quali sono i principali pregiudizi sullo psicoterapeuta? Abbiamo già ampiamente parlato dei pregiudizi riguardo allo psicologo, tuttavia recentemente mi è stata fatta un’osservazione:” non avrei mai pensato di rivolgermi ad uno psicologo, l’ho sempre visto come un segnale di debolezza e un modo per delegare a qualcun altro la soluzione di un problema”. Non c’è nulla di più sbagliato! Partiamo dal [...]
02 marzo 2020

Coronavirus: la ricetta del panico

In questi ultimi giorni abbiamo assistito a scenari che fino a poco tempo fa avevamo apprezzato nei film: paesi isolati, quarantene,  supermercati vuoti.  Qual è la ricetta perfetta per alimentare il panico nelle folle? Il tema prettamente psicologico che riguarda questa situazione d’emergenza è legato al panico che si è scatenato in Italia e a tratti nel mondo. Gli elementi [...]
28 febbraio 2020

Relazione tossica: quattro indicatori

Oggi parliamo di relazioni tossiche e di alcune caratteristiche che le contraddistingue. Queste sono caratteristiche semplici ma al tempo stesso molto chiare soprattutto da poter individuare sulla propria relazione. Queste caratteristiche principali sono quattro e le ho evidenziate a partire dalla mia esperienza clinica quotidiana. La prima caratteristica riguarda il fatto che le relazioni tossiche sono sempre caratterizzate da un ricatto [...]

Contattami