Il tuo browser non supporta JavaScript!

Blog

Coppia: il ruolo dei social nella fine della relazione

pubblicato il 1 marzo 2019

Parliamo della fine di una relazione e di un risvolto che solo in tempi moderni si sta sempre più presentando ma che è bene andare a considerare.

Quando due persone si separano sostanzialmente decidono, o uno o entrambi, di interrompere la relazione instaurando una distanza fisica. Ci si divide, si smette di incontrarsi e vedersi e magari anche di telefonarsi. Tutto questo però se non avviene anche per quanto riguarda l’aspetto social, quindi tutti i social network piuttosto che messaggistica istantanea, è difficile che riesca ad avvenire. Infatti, oltre alla separazione fisica, è necessaria anche una separazione psichica. I social network sono un elemento di interazione importante si può infatti iniziare una relazione tramite i social network, ci si tiene in contatto, molti amanti e partner messaggiano anche attraverso la chat. Quando la relazione finisce, se la relazione era sia fisica che psichica, sono necessari tagli netti sia nella possibilità di vedersi sia per quanto riguarda la possibilità di rimanere in contatto. Prima dell’avvento dei social network successivamente ad una separazione non si aveva la possibilità di avere informazioni, di fantasticare su quello che l’ex stava facendo, quindi la relazione si interrompeva oltre che fisicamente anche psichicamente. Dal punto di vista psichico con i social network questa cosa non è più possibile: si continua a seguire l’ex in facebook, in Instagram e questa cosa impedisce letteralmente la possibilità di lasciare andare la relazione e l’elaborazione del lutto, della fine. Le persone sanno che razionalmente la storia è finita ma emotivamente non riescono a farlo, ovvero non riescono a prendere atto che i rapporti con quella persona devono interrompersi. Con i social network capita quindi che uno dei due continui ad osservare l’ex partner, sbirciare e questo blocca, impedisce l’evoluzione della cosa: sia il rifiorire della relazione che la rottura definitiva.

Il rischio è di rimanere invischiati nella terra di nessuno. Il consiglio quindi è, nel momento in cui si sceglie di interrompere una relazione e si sa di far fatica a lasciare andare psichicamente l’altro, bloccarlo in ogni social network.

 

 

 

Vuoi saperne di più?

Il Network

Minds - Psicologia per lo sviluppo
CHANGE - Centro di Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Minds - Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Mama-o