Il tuo browser non supporta JavaScript!

Blog

Quanto costa la psicoterapia? una questione di prezzo o di valore?

pubblicato il 9 aprile 2019

Dottore, quanto costa la terapia? Questa è una domanda che mi viene sempre fatta ed è importante! È fondamentale che una persona sappia quanto potrebbe costare rivolgersi ad un professionista e quanto potrebbe costare l’intero percorso, sia in termini economici che di tempo. Questa stima è tuttavia difficile da fare nel momento in cui non si è ancora compresa bene la situazione, generalmente si utilizzano due\tre incontri, di consultazione, prima di restituire una specie di preventivo ipotetico. È comunque corretto dichiarare fin da subito la parcella oraria, a seguito della quale molte persone mi dicono:” ah no caspita è troppo”. Ovviamente non mi riferisco a coloro che vivono ristrettezze economiche o che magari non possono permettersi la parcella di un professionista in ambito privato. Mi sto riferendo a tutti coloro che hanno le possibilità economiche di pagare la parcella ma al tempo stesso dicono che la cifra è troppo alta indipendentemente che se la possano o non se la possano permettere. Mi riferisco a coloro che dicono:” io non sono disposto a pagare questa cifra”, in tali casi quindi il problema non è il prezzo, non è il costo ma è il valore che si attribuisce al professionista. Se una persona si rivolge ad un professionista e quest’ultimo ha le competenze per poterlo affrontare e risolvere probabilmente il costo ne rispecchia il valore. Coloro che non sono disposti a spendere tale cifra, sostanzialmente, è come se credessero che la cifra spesa per risolvere il disagio non valga quel terapeuta. In questi casi non c’è molto da fare poiché si sta contrattando il prezzo di und disagio psicologico e, personalmente, non sono disposto ad entrare in questo gioco. Qualora infatti un paziente mi dica che non vuole affrontare il percorso a causa del suo costo nonostante lo possa affrontare generalmente rinuncio, poiché questo è un elemento estremamente indicativo rispetto la motivazione a risolvere il proprio problema.
Nel momento in cui si chiede aiuto e un supporto psicologico, chiedi il costo del trattamento ma non guardare il costo unitario: guarda il valore che questa cosa ha e può trasmetterti e chiediti quanto saresti disposto a pagare per riuscire a risolvere il problema.


 

 

Vuoi saperne di più?

Il Network

Minds - Psicologia per lo sviluppo
CHANGE - Centro di Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Minds - Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Mama-o