Il tuo browser non supporta JavaScript!

Blog

Tradimento virtuale: motivazioni e significati

pubblicato il 6 febbraio 2018

Ti sei trovato o ti trovi a vivere un tradimento virtuale?


Oggi voglio riflettere su alcune idee rispetto al tradimento virtuale; in particolare rispetto alle sue motivazioni ed ai significati che può avere.


Il tradimento virtuale, ovviamente viene annoverato tra i tradimenti poiché un terzo si inserisce nella dinamica di coppia, ma il virtuale secondo me è un tema che merita una riflessione specifica, sia che se si tratti di video, piuttosto che di chat, o di telefonate la caratteristica virtuale spesso consiste nel fatto che questo tradimento non viene mai concretizzato nella vita reale, ossia i due amanti possono anche non incontrarsi mai. 


Se questo è il caso ci sono delle caratteristiche e delle analogie tra alcune coppie che mi sono trovato ad aiutare nel corso della mia pratica professionale.


Nello specifico mi riferisco a due caratteristiche: una è legata alle caratteristiche della coppia ed a come questa è organizzata e dall'altro rispetto ai significati che un'azione di questo genere porta con sé. 


Il primo, rispetto alle caratteristiche della coppia, è riferito allo spazio di coppia che spesso ho notato essere inesistente, ossia sono coppie che non hanno né tempo né spazio per poter stare insieme.

 

Questo può essere dovuto alle dinamiche della vita quotidiana, piuttosto che alla presenza di terze persone, come ad esempio famiglie di origine particolarmente invischianti o a contingenze che si trovano ad affrontare, ad esempio malattie o altri problemi che comunque risucchiano completamente lo spazio della coppia.


La seconda caratteristica è rispetto ai significati, nel senso che ci si trova a chiedere perché avviene un tradimento e perché si sceglie, o meglio il nostro inconscio, ci porta a muoverci verso un tradimento di virtuale?


La risposta è connessa alla prima caratteristica, all’assenza di tempo e di spazio di coppia, poiché un tradimento di questo tipo dal mio punto di vista ha riporta, nonostante lo faccia in una maniera spiacevole e difficile da affrontare, il focus dell'attenzione della coppia proprio sulla coppia, poiché la tematica sessuale in molti casi risulta essere l'unico spazio, l'unica area, che è rimasta privata all'interno della coppia.


Sollevare un problema proprio in quest'area è da un lato  una cosa sgradevole, che genera difficoltà, dall'altro però diventa un modo per riuscire a tornare a parlare di coppia, tornando ad essere padroni dei propri spazi e quindi a sollevare il problema e da lì iniziare ad affrontarlo.

Vuoi saperne di più?

Il Network

Minds - Psicologia per lo sviluppo
CHANGE - Centro di Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Minds - Psicologia per la Coppia e la Famiglia
Mama-o