Il pensiero ossessivo ossessivo compulsivo si divide in sei tipologie:

1. Ossessione da pulizia e igiene: la persona ha paura di essere contaminata, quindi mette in atto la compulsione lavandosi e disinfettando tutte le superfici in continuazione

2. Ossessione da controllo: la persona continua a domandarsi se ha chiuso il gas, oppure la porta di casa. Solitamente viene compensata da comportamenti compulsivi di verifica.

3. Ossessione da ripetizione e conteggio: fare più volte la stessa cosa, come ad es. contare

4. Ossessione da ordine e simmetria: tutto deve essere sistemato in un ordine rigoroso e prestabilito, meglio se simmetrico

5. Ossessione da accumulo e accaparramento: la volontà di accaparrarsi qualsiasi cosa che si possa ottenere gratuitamente, anche se inutile, oppure accumulare oggetti fino ad essere sommersi in casa, senza riuscire a buttare via nulla

6. disturbo ossessivo compulsivo puro: si verifica quando c’è il disturbo ossessivo ma non la compulsione. E’ un caso più particolare e anche meno frequente.

Perchè si possa parlare di disturbo, tutti questi comportamenti devono essere traslati in più contesti e tali da compromettere la qualità della vita della persona.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








Partners

Contattami