Il disturbo di personalità riguarda delle caratteristiche dell’individuo che si riflettono in diversi ambiti e contesti della sua vita.

Mentre una persona che ha un disturbo ossessivo-compulsivo sull’igiene, non per forza deve averlo sull’accumulo a sulla simmetria, il disturbo di personalità è trasversale ai diversi contesti della vita, che sia il lavoro o la vita privata.

Per questo si parla di tratti di personalità o caratteristiche di funzionamento. Questi tratti o caratteristiche possono definirsi disturbi di personalità quando diventano patologici e disfunzionali.

I disturbi di personalità sono tanti e divisi in categorie o cluster.

Cluster A: comprende disturbi come l’essere eccentrici e bizzarri

Cluster B: comprende disturbi di tipo disfunzionale dal punto di vista sociale, ad es. il narcisista o l’antisociale

Cluster C: comprende i disturbi di personalità ossessivo-compulsivi che hanno a che fare con tratti ansiosi o inibiti, ad es. la personalità dipendente, la personalità evitante o quella ossessivo compulsiva. In questi casi il disturbo ossessivo di personalità si manifesta con una eccessiva attenzione ai dettagli, con l’essere perfezionisti, il voler riuscire a fare tutto, o il concentrarsi in maniera estremamente verticale su qualcosa come ad es. il denaro, il lavoro la religione. Può manifestarsi anche come l’incapacità di cambiare idea e avere un pensiero flessibile.

Questi tratti sono presenti in maniera trasversale su tutti i contesti di vita della persona, con tutte le conseguenze che questo comporta, dall’essere isolati, al litigare con tutti o al non riuscire a portare a termine i propri compiti perchè ci si perde nei dettagli.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








Partners

Contattami