Dottore, come si supera la paura di amare?

La filofobia può nascere per tantissimi motivi diversi come situazioni traumatiche passate, auto profezie che si auto avverano che diamo di noi stessi.  Si smette di aver paura smettendo di nascondersi, smettendo di mascherare le debolezze ma mostrandole all’altro in modo che questo le accetti.

Un’autore disse che “l’amore non è amarmi per ciò che sono ma ciò per cui nonostante sono“, cosa molto diversa dall’aver paura di mostrare ciò che si è veramente. La paura di amare nasce dalla paura di soffrire, dell’essere rifiutato e denigrato quindi ci si sottrae da una situazione che nel breve periodo potrebbe fare stare bene ma sicuramente nel lungo periodo farà stare male.

Superare la paura di amare significa accettare il rischio di soffrire ma darsi anche la possibilità che qualcosa si possa vivere: se io mi sottraggo dal rischio di amare mi sottraggo dal rischio stesso di stare bene, tuttavia sto comunque male.

 

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








Partners

Contattami