Cosa avviene durante la prima telefonata con uno psicologo? La prima telefonata è il primo contatto in assoluto che solitamente avviene tra paziente e psicoterapeuta. Personalmente, indipendentemente dall’aver già fissato un appuntamento o meno, dedico sempre una decina di minuti circa a fare questa telefonata in modo tale da raccogliere le informazioni che mi servono per rendere subito efficace il primo incontro. Durante la telefonata è necessario raccoglier informazioni specifiche, oltre al motivo per cui la persona mi contatta, c’è infatti una scaletta specifica. È importante innanzi tutto capire qual è il motivo per cui la persona chiede una consulenza, cosa sta attraversando e qual è la difficoltà che si trova a vivere. Cosa l’ha portata ad un certo punto della sua vita ad alzare il telefono e chiedere aiuto ad un professionista. Il secondo punto importante da approfondire sono tutte quelle informazioni personali che, aldilà del problema specifico riportato, caratterizzano e danno informazioni sulla persona: quanti anni ha, se è sposata, se è single, che lavoro svolge, se ha figli. Vengo quindi fatte tutte quelle domande che permettono di andare a sottolineare i dettagli della scheda della persona che si cerca di creare. È importante successivamente approfondire qualora la persona abbia già svolto o contattato altri professionisti o abbia già effettuato altri percorsi psicologici. Qualora il problema riportato abbia un risvolto anche fisico è molto probabile che il paziente abbia già contattato il medico di base o lo specialista nel settore. È importante comprendere l’iter di tentativi di cura che la persona ha agito. Infine lo psicologo al telefono spiega come funziona il lavoro, quali sono le caratteristiche che costituiscono una terapia, i tempi, le fasi, la struttura.

Questa è la struttura che generalmente viene data alla telefonata ed è fondamentale per la creazione del rapporto di fiducia, rapporto importantissimo per l’esito positivo del percorso terapeutico.

 

 

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








Partners

Contattami