Si tradisce per frustrazione quando questa è legata a due possibili dinamiche che hanno a che fare con il tradimento e cioè il potere e ancora di più la libertà.

Il tradimento di libertà è quello messo in atto per andare a regolare le distanze all’interno di una relazione considerata soffocante ed è basato principalmente sull’idea che si possa trovare altrove quello che non si trova nella relazione. Una relazione che è vissuta come un vincolo soffocante: esaurimento, noia e fatica portano all’incapacità e alla non volontà di rimanere in una situazione considerata insoddisfacente. Tipicamente si cerca fuori dalla coppia la possibilità di ottenere delle rassicurazioni e delle conferme, come ad esempio il sentirsi ancora apprezzati e desiderati. In questo caso il tradimento ha a che fare con la frustrazione di non trovare all’interno della relazione quello di cui si ha bisogno.

In altri casi il tradimento per frustrazione può nascere all’interno di una dinamica di potere, soprattutto quando questa porta con sè tanta rabbia. Allora il tradimento viene agito quando si sono già provate delle strategie di risoluzione del problema nella relazione, senza che ne sia però derivato alcun beneficio.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








    Partners

    Contattami