“Dottore ma è corretta l’idea per cui nel tradimento il lupo perde il pelo ma non il vizio?” Ovvero è possibile che una persona tradisca per un’inclinazione personale indipendentemente dai problemi interni alla coppia e per una volontà\desiderio individuale?

Se partiamo dal presupposto per cui esista il traditore seriale e impenitente sì, può accadere. Questa persona non entra in coppia, non entra in relazione, non crea un legame sentimentale se non un legame utilitaristico e l’accesso facile ad App e siti internet facilita ed alimenta la possibilità di tradimento.

Non è inoltre insolito che una persona che ha tradito non riesca a comprendere le motivazioni che hanno condotto all’atto, non comprenda quali sono stati gli incastri di coppia che hanno condotto la coppia a quel punto e perpetri quindi il tradimento stesso, ciò non significa tuttavia essere traditori seriali. Altra casistica possibile è colui o colei che in terapia afferma:” dottore, in tutte le mie relazioni ad un certo punto tradisco e non so perché“, questo non è il lupo che non perde il vizio ma è un pattern che si ripete che va approfondito e affrontato.

Contattami

Se le emozioni che proviamo ci impediscono di vivere come vorremmo, al punto da condizionare negativamente la nostra vita, è il momento di chiedere aiuto.








    Partners

    Contattami